Libertà di stampa e etica negli USA

Nello Luglio 2003 il quotidiano americano New York Times pubblica un editoriale dell'ex ambasciatore USA Joe Wilson che contesta la decisione della amministrazione guidata da George W. Bush di andare in guerra contro l'Iraq sulla base della asserita fornitura di uranio arricchito a Sadam Hussein, rivelatasi poi una colossale bufala, politica, strategica e economica. Otto giorni dopo, il giornalista Robert … Continua a leggere

In Italia l’Iva non risparmia neanche le future generazioni

In Italia si comincia prestissimo a fare i conti col fisco, tanto da poter parlare di baby-tartassati già dai primi giorni di vita. La denuncia arriva da Contribuenti.it che ha calcolato come i piccolissimi versino allo Stato, dalla nascita allo spegnimento della prima candelina, 1.100 euro di sola Iva sui generi di prima necessità: latte in polvere, biscotti, pappine, omogeneizzati, … Continua a leggere

Ko ai ladri auto

Le case automobilistiche giapponesi Toyota e Mazda hanno presentato il G-BOOK system il G-BOOK system, una soluzione tutto in uno per le sue auto. L'idea prevede l'integrazione di tecnologia GPS, telefonia, richieste d'aiuto in caso d'incidente e quant'altro. Tra le innovazioni introdotte è previsto l'utilizzo di una piccola telecamera che, in caso di furto, viene scattata una foto del ladro … Continua a leggere

La Ventura e Interregionale

 Nella televisone spazzatura, scusate di entertenimento italiana, Ilaria D'Amico è diventata famosa presentando un reality su una squadra di calcio giovanile, Simona Ventura tenta con tanta buona volontà di fare un programma sul calcio senza il calcio.  A questo punto dico io persa per persa la partita Rai-Mediaset non si potrebbero prendere delle ragazze piacenti, di quelle che sognano di diventare … Continua a leggere

Mine antiuomo la caduta degli innocenti

 Mentre scrivo queste righe, leggo su e quotidiani e su Internet che la spaventosa violenza in Iraq continua, l'Inghilterra e gli Stati Uniti e la stessa Italia vivono nella costante paura di attentati realizatti da uomini kamikaze e delle loro bombe suicide e il Senato americano, in parte anche quello italiano, conferma una nuova giustizia conservatrice da Corte Suprema. Quindi … Continua a leggere

Lamborghini Gallardo Spyder

Quando le forze voluminose quali pressione e velocità vengano impiegate sul corpo umano, producano un'eccedenza voluminosa di endomorfina che proporzianano una sensibilità unica di infinita libertà e leggerezza. Purtroppo, questo "massimo" non dura a lungo. Dopo circa cinque minuti, la metà di questa droga naturale si dissolve e le nostre cellule nervose sono pronte per un nuovo stimolo. Siete preparati … Continua a leggere

Licenziati e assunti

Agli inizi del Governo Berlusconi l'unica preoccupazione del centro Destra non fu proseguire il risanamento dei conti dello stato italiano, prendere misure per il rilancio dell'economia, ridurre la tassazione come aveva promesso per vincere le elezioni. No! il primo obiettivo fu quello di abolire l'art.18  dello statuto dei Lavoratori che prevede il licenziamento solo per giusta causa e sconfiggere il … Continua a leggere

Uruguay la barriera continua della assoluta povertà

 Ogni giorno in Uruguay muore un bambino con meno di un anno di vita per denutrizione e malattie curabili, ovvero per cause collegate dalla povertà. La povertà nel paese è aumentata vertiginosamente negli ultimi anni. Oggi il 32% della popolazione (circa 900.000 persone) non è in grado di soddisfare tutte le necessità fondamentali ed il 4% della popolazione (circa 110.000 … Continua a leggere

Cooperazione allo sviluppo: un mio punto di vista di tutto quello che non sappiamo

 Già prima di  iniziare  l'università, mi sono interessato ed ho partecipato a progetti di collaborazione con organismi ed organizzazioni no profit . Progetti, comunque, di ausilio al prossimo, nei più svariati campi. Mi sentivo realizzato, nel leggere che alcuni miei lavori avevano contribuito al miglioramento della vita di altri individui e perciò valutavo in senso sempre più positivo le mie … Continua a leggere